Che tipo di famiglia moderna ha aiutato – ma non proprio.

Trigger warning: un linguaggio omofobico / transfobico.

Quando si tratta della relazione dei miei genitori con la gente LGBTQ, Modern Family ha aiutato, ma non proprio.

Innanzitutto, alcuni retroscena. Torniamo all’adolescenza. Ho circa 13 anni. Sembro sudato praticamente sempre. Sono solo sulla cuspide di tette e femminismo. E voglio davvero guardare Glee ( perché, tipo, avevo 13 anni). Ma non appena mia madre vede due personaggi maschili tenersi per mano, spegne la TV e mi dice che non è permesso entrare in casa con contenuti inappropriati.

Avanti veloce un po ‘. Ho 16 anni e una femminista (quasi) a tutti gli effetti. Mia madre e io stiamo discutendo l’argomento del matrimonio gay, che non era ancora legale. Sostengo che dal momento che le coppie gay non si sposano in chiesa, non dovrebbe importare se si sposano legalmente o no – dopotutto, la chiesa non considera comunque il matrimonio del governo come “santo”, anche per le coppie eterosessuali. A suo merito, mia madre concorda sul fatto che questo abbia senso. Tuttavia, sostiene ancora che le relazioni omosessuali sono spregevoli e che le persone omosessuali dovrebbero tentare di resistere ai loro “impulsi innaturali” per il resto della loro vita. (A proposito, per riferimento, non ho idea di essere bi a questo punto. Penso solo di essere un alleato appassionato davvero).

Quindi – un miracolo!

I miei genitori iniziano a guardare Modern Family . Lo sapete tutti. La sitcom di famiglia di successo con una calda moglie latina, una sorella maggiore troia, una sorella nerd più giovane (mi sono sempre identificato con entrambe le sorelle, onestamente) e gli zii gay sempre adorati. Mitch e Cam sono due uomini bianchi gay cis che adottano insieme un bambino vietnamita. Cam è campy da morire e Mitch è un avvocato nervoso. Sono carini. Sono innamorati Sono “normali”.

Ecco dove va meglio – un po ‘. I miei genitori adorano la famiglia moderna. Registrano gli episodi e li guardano ancora e ancora. Nel tempo (ed episodi di Modern Family), i miei genitori iniziano a essere meno omofobi! Esempio: una volta mia madre ha letto una storia su Facebook di un bambino gay vittima di bullismo a scuola e ha commentato: “È terribile. Non può fare a meno di come è nato! ”Tipo, cosa? Quella tolleranza sento nel tuo tono, signorina ?! Velocemente avanti di un anno o due, e mia madre è amica della coppia gay che gestisce l’attività di dog-sitter boutique. Annuisce felicemente quando le parlo di un’adorabile coppia lesbica che ho incontrato a una cena di ex studenti. Questo è folle! Sono sicuro che non era tutto dovuto al suo nuovo amore per Modern Family, ma comunque – sono stati progressi incredibili.

Ecco il trucco.

Le coppie gay e lesbiche felici, bianche, cisgender che presentano un adorabile bambino adottato in una deliziosa casa di periferia assomigliano moltissimo alla famiglia nucleare della classe media che i miei genitori conoscono e amano. Ecco come suonano i miei genitori quando si tratta del resto della comunità LGBT:

“Che diavolo c’è di sbagliato in Bruce Jenner?”

“‘Trans donna ?!” Intendi amico squilibrato in un vestito?’ ”

Bisessuale? Lei è giovane Uscirà con un uomo e tornerà presto ad essere etero. ”

“Che cosa vuoi dire, non sono un uomo o una donna? Certo che lo sono. Sono confusi. “

Si scopre, quando si tratta di persone che non assomigliano a Mitch e Cam, i miei genitori non hanno fatto alcun progresso.

Questo è difficile. Sono così orgoglioso di loro per essere finalmente arrivato e aver accettato un po ‘di omosessualità! Ma sono così deluso che si ferma qui. La flessibilità – nel genere e nella sessualità – è completamente estranea a loro. Non lo capiscono. Vivono in un mondo in bianco e nero. Uomo o donna. Dritto o Gay.

Non vivo in quel mondo. Vivo in quello che credo sia il mondo reale: un arcobaleno flessibile e in continua evoluzione di persone, identità, sessualità, relazioni e significato. È così bello. Ricordo di aver dormito a letto una notte al liceo, dopo aver appreso dell’esistenza di identità di genere non binarie e di sessualità flessibili. Ero sbalordito. Improvvisamente ho potuto vedere il colore! E mi chiedevo perché fossi rimasto al buio per così tanto tempo.

Perché scelgono di vivere in bianco e nero, i miei genitori non possono vedere il mondo di intensa bellezza che li circonda. Sfortunatamente, questo significa che non possono nemmeno vedermi. Vivo in questo regno flessibile e colorato, dove posso uscire con un Michael un giorno e una Michelle il prossimo. E non sono solo – così tante altre belle persone vivono qui con me e hanno identità, relazioni e vite incredibilmente diverse.

Spero che un giorno ci sia una Modern Family davvero strana in televisione – piena di ragazze non binarie e trans folk e asessuali e pansessuali di tutte le culture, nazionalità e religioni. Spero che le persone che vivono in bianco e nero riescano finalmente ad aprire gli occhi. Il mondo è molto più bello di colore.

Ti è piaciuta questa storia? Tieni d’occhio altre storie sulla mia esperienza di LGBTQ e cattolica. Nel frattempo, puoi trovare un’introduzione alla mia serie di blog Lenten qui .